Anello con diamante nero

Diamante Nero: caratteristiche, origini e significato di una delle pietre più misteriose

Il Diamante Nero è una pietra preziosa affascinante e misteriosa che da sempre cattura l’attenzione di appassionati e collezionisti. 

Nel corso della storia, ha assunto diverse funzioni e simboli: c’è chi lo ha associato a maledizioni, chi lo ha definito un amuleto, fino ad arrivare ai giorni nostri, in cui viene impiegato principalmente come gioiello prezioso assai elegante

Continua a leggere l’articolo e scopri la storia del Diamante Nero, le sue caratteristiche, il suo significato ed i gioielli con Diamanti neri più famosì!

Le caratteristiche del Diamante Nero: una pietra misteriosa e unica

Il Diamante Nero, rispetto al diamante incolore o ai diamanti Fancy Color, si distingue per il tipo di carbonio che lo costituisce, detto Carbonado”, che presenta inclusioni di ferro e ossidi di ferro. Il diamante nero è un policristallino di colore nero (a volte grigio fumo), poroso, derivante dalla cristallizzazione del carbone provenienete dalle sabbie alluvionali del Brasile e del Centro Africa.

Questo particolare esemplare è composto anche da grafite e carbonio amorfo, elementi che contribuiscono a conferirgli il particolare colore scuro, il bagliore e ogni caratteristica cromatica che lo rende tanto misterioso e affascinante agli occhi di chi lo osserva. 

La sua composizione vede una ricca presenza di inclusioni che si traducono in una certa opacità, caratteristica tipica del Diamante Nero. 

Il Diamante Nero naturale condivide le principali caratteristiche fisiche dei Diamanti in generale: l’eccezionale durezza (10 sulla scala di Mohs), la lucentezza e l’indice di rifrazione. La presenza di inclusioni di grafite  gli conferisce un particolare aspetto opaco.

Il diamante nero nella storia: tra miti e leggende

Le origini del nome "diamante" vengono attribuite alla parola greca "Adamas", che significa "invincibile" o "indistruttibile", per via della sua incredibile durezza; mentre il termine “nero” è strettamente collegato alla colorazione di questo tipologia di Diamante. 

Si crede che i primi Diamanti Neri siano stati scoperti in Brasile nel XVIII secolo. Da quel momento questa varietà di pietra preziosa è diventata sempre più popolare ed apprezzata nella creazione di gioielli dalla bellezza unica.

Nel corso del tempo, il Diamante Nero ha costantemente mantenuto un’aura avvolta dal mistero, ricca di leggende. 

Il Diamante Black Orlov, per esempio, è protagonista di una storia che inizia nei pressi di un tempio indiano, dove veniva venerato come Occhio di Brahama. Venne rubato e successivamente trasferito in Russia dove finì tra i gioielli delle principesse Leonila Galitsine-Bariatinskij e Nadia Vygin-Orlov. La leggenda attribuisce al furto del diamante una maledizione contro i ladri e le stesse principesse che morirono poi in circostanze misteriose.

Per scongiurare il maleficio, durante XX secolo, il Diamante fu spezzato in tre gemme più piccole e, da allora, nessuno dei suoi successivi proprietari è stato colpito da sfortuna o sciagure.

Ma questa è solo una delle numerose leggende che avvolgono il Diamante Nero, conferendo a questa gemma un grande mistero e fascino che perdura nel tempo.

Si dice, infatti, che il Diamante Nero abbia origine da un meteorite oppure da una supernova, poiché la sua composizione non sembrerebbe compatibile con una possibile formazione sulla superficie terrestre!

Orecchini diamante nero

Da cosa dipende il colore Nero del diamante 

La tonalità più scura del colore è il risultato dell'instabilità materiale dovuta a variazioni di temperatura e radiazioni. I diamanti neri sono simili ai Diamanti incolore, e presentano un’altissima quantità di inclusioni di ferro, ossido di ferro e grappoli di grafite al loro interno che conferiscono il colore nero intenso. 

LEGGI ANCHE: Pietre Preziose Nere: Elenco, Nomi e Prezzi

Quali sono le tonalità in cui si trova il diamante Nero

Il Diamante Nero ha una gamma di colori che varia da nero scuro fino alle tonalità più chiare del carbone grigio fumo

colore tonalita diamante nero

Significato del Diamante Nero: una pietra versatile per uomo e donna

Il mistero che avvolge questa pietra preziosa ha contribuito a creare intorno a sé un allure unica e particolare. 

In contrapposizione con il significato e la simbologia degli altri diamanti colorati, il Diamante Nero è associato ai lati oscuri dell’animo, tanto che, secondo antiche leggende, sarebbe stato addirittura impiegato per pronunciare maledizioni contro altre persone. 

Si narra inoltre fosse utilizzato come amuleto, definendolo il terzo occhio spirituale, in quanto fornirebbe la chiave di accesso ad una più profonda comprensione dell’animo umano.

Oggi orecchini, solitari ed anelli vedono il Diamante Nero come grande protagonista, adattandosi con versatilità allo stile di donne e uomini; viene considerato come un simbolo di coraggio e forza oltre ad essere strettamente legato al cambiamento personale.

Dove si trovano i diamanti neri grezzi

I diamanti Neri grezzi provengono prevalentemente da depositi alluvionali in Centrafrica e Brasile.

Da tempo la comunità scientifica si dedica allo studio della formazione del Diamante Nero e una delle teorie più accreditate sostiene che non avrebbe avuto origine sotto il manto terrestre, come gli altri diamanti, ma all’esterno. In che modo? 

Secondo gli studi i Diamanti Neri sarebbero caduti sulla terra come meteoriti depositandosi sul suolo terrestre. 

L’incertezza della sua provenienza alimenta la “reputazione” misteriosa di questa pietra  rara e affascinante.

Riconoscere il Diamante Nero

Oggi è molto facile incontrare diamanti falsi riprodotti in modo meticoloso, tanto da sembrare autentici. 

Nonostante ci siano alcuni metodi utilizzabili da tutti per riconoscere un diamante, prima dell’acquisto, è necessario verificare che la pietra preziosa sia corredata di certificato gemmologico emesso da un istituto internazionale riconosciuto. Nel caso dei diamanti colorati l’unica certificazione valida a livello internazionale è quella emessa dal Gemmological Institute of America (GIA), in quanto è l’unico organismo che ha autorevolezza nella catalogazione della colorazione di un diamante.

Inoltre, si raccomanda sempre un’analisi dettagliata e certificata da parte di un gemmologo qualificato per confermare l’autenticità della gemma. 

pietre di diamante nero

Diamanti neri famosi: ecco i nomi delle pietre più grandi e costose

Abbiamo precedentemente raccontato l’incredibile storia del Black Orlov, ma anche il Diamante Nero Gruosi merita un approfondimento: si tratta del Diamante Nero a forma di cuore più grande al mondo (ben 115,34 carati). Attualmente è incastonato in una collana insieme a dei diamanti neri più piccoli, 378 diamanti incolore e granati di tsavorite verdi. Un gioiello dall’incredibile bellezza.

Lo Spirito di de Grisogono (è il più grande diamante nero al mondo ben 312,24 carati). Attualmente è incastonato in un anello d’oro bianco contornato da oltre 700 diamanti incolore, un gioiello davvero unico e spettacolare.

Il Korloff Noir è un esemplare dal taglio rotondo di 88 carati appartenuto a lungo alla famiglia Korloff-Sapozhnikov. Nel 1970 è stato venduto al gioielliere Daniel Paillasseur che, in suo onore, ha rinominato la sua gioielleria Korloff Jewellery.

Il mistero avvolge la Stella Nera d’Africa, un Diamante Nero di 202 carati di cui si persero notizie nel 1971, dopo un'esposizione a Tokyo. Una delle ipotesi plausibili afferma che sia stato acquistato da un estimatore e che il passaggio di proprietà non sia stato mai registrato. 

TI POTREBBE INTERESSARE: Classifica Pietre Preziose in ordine di valore

Valore del Diamante nero: stabiliamo un prezzo medio al carato 

Il valore del Diamante Nero varia notevolmente in base a diversi fattori, come ad esempio, colore, taglio, caratura. Il valore è comunque più basso rispetto agli altri diamanti.

Il prezzo varia in base alla dimensione del diamante e alla sua qualità. Il prezzo medio va dai 250 ai 500 euro al carato.

Ad ogni modo è sempre bene affidarsi ad un gemmologo qualificato e certificato che possa stimare il valore del diamante e certificarne l’autenticità.

Certigem® è un laboratorio gemmologico certificato, dotato di tecnologie all'avanguardia e sofisticati strumenti per l'analisi e la certificazione di ogni genere di diamante, pietra preziosa e gioiello. 

Il laboratorio emette perizie, certificazioni e stime in piena conformità con la normativa nazionale UNI 9758, garantendo un servizio affidabile e professionale nel settore della gemmologia.

Contattaci

Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Valore non valido

PRIVACY - GDPR

Bag Certigem utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti e marketing. Per favore fateci sapere quali comunicazioni vorreste da noi:

Campo obbligatorio
Valore non valido

Accetto la Privacy Policy Privacy Policy Privacy Policy e dichiaro di aver letto le informazioni richieste come da Articolo 13 del GDPR.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare il nostro sito Web. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.

Valore non valido