Il 3° Diamante più grande al mondo (1098 Carati)

Il 3° Diamante più grande al mondo (1098 Carati)

1 giugno 2021. La data è da cerchiare in rosso per il mondo della gemmologia, con particolare riferimento al settore dei diamanti. In Botswana è stato, infatti, trovato un diamante che si iscrive al club dei più grandi del mondo. 1.098 carati, per l'esattezza. Un parametro che lo pone su un metaforico e storico podio, grazie al terzo posto ottenuto.

Chi lo ha visto dal vivo lo ha paragonato ad un pezzo di ghiaccio. Un paragone che, in maniera significativa, racconta il livello di purezza della pietra. Il suo ritrovamento è stato definito dal presidente del Botswana Mokgweetsi Masisi "un segno di speranza", in virtù di una scoperta maturata in una fase particolarmente delicata per il Paese estenuato dalla lotta contro il Covid.

A offrire maggiori dettagli riguardo alla scoperta sono le parole di Lynette Armstrong, amministratrice delegata ad interim della Debswana. La dirigente ha spiegato come si tratti della pietra più grande mai recuperata dalla società in oltre cinquant'anni di attività. 

Terzo diamante più grande del mondo: le dimensioni

Altri dettagli che contribuiscono a definire l'eccezionalità del ritrovamento del terzo diamante più grande al momento sono le dimensioni. 73x52x27 millimetri.

La società che lo ha ritrovato, la Debswwana, è una partecipata statale. Per metà appartiene allo Stato, per l'altra metà alla De Beers. Il destino della pietra sarà quello di essere messo all'asta e non è da escludere che nel suo futuro possano esserci delle operazioni di taglio che potrebbero immettere sul mercato più diamanti di dimensioni più contenute.

Quanto vale?

Essere il terzo diamante più grande del mondo non rende immuni dalla necessità di una valutazione accurata di tutti i parametri che servono a definire il valore e il costo della pietra sul mercato. Al momento non sono stati ancora forniti dati al riguardo. Molto importante sarà la determinazione del colore e la tipologia di taglio che verrà scelta. 

Quali sono i diamanti più grandi del mondo?

Il diamante ritrovato nel Botswana, arrivato a guardarsi la palma del terzo più grande al mondo, resta alle spalle di altre due pietre che mantengono, rispettivamente, la leadership nella speciale classifica e la seconda posizione. In ordine, il riferimento va a:

  • Cullinan, diamante da 3106 carati trovato in Sud Africa nel 1905. Fu una scoperta casuale di Frederick Wells, supervisore di una pietra che si trovò davanti un diamante da 621 grammi, La scoperta venne fatta in una zona ancora sotto l'influenza dell'impero britannico e venne regalata dal governatore del Transvaal al re Enrico VII per il suo sessantaseiesimo compleanno.  Una serie di passaggi hanno poi portato il maxi-diamante ad essere tagliato in diverse pietre più piccole e le principali (nove) oggi fanno parte dei Gioielli della Corona Inglese.
  • Lesedi La Rona, da 1109 carati scoperto in Botswana nel 2015, grande quanto una palla da tennis, è stato venduto per circa 53 milioni di dollari. Non una cifra esorbitante alla luce delle dimensioni, ma questa è la dimostrazione di quanto la valutazione di una pietra preziosa sia influenzata da parametri che vanno oltre le sole dimensioni. Il secondo diamante più grande del mondo, inizialmente, era stato messo all'asta con un prezzo riserva di 70 milioni, ma non aveva trovato un acquirente. La pietra preziosa è stata venduta da  Sotheby's a Londra ed acquistata da Graff Diamonds. È stato tagliato per ricavare una pietra più grande con taglio smeraldo da 302 carati, mentre con ciò che è avanzato (si fa per dire, alla luce del valore) sono state ricavate 66 pietre più piccole.

Contattaci