pietre di turchese

Pietra Turchese: significato, proprietà e utilizzi - Guida completa

(Tempo di lettura: 3 - 6 minuti)

La Turchese è una pietra con una storia ricca e significati profondi. Il nome “turchese” deriva dal fatto che veniva esportata in Europa attraverso la Turchia che collegava il commercio tra Oriente e Occidente. In francese è conosciuta infatti con il nome di “pierre tuequoise” che significa “pietra dei turchi”.

La Turchese è considerata una pietra portafortuna, capace di suscitare emozioni positive e saggezza. Il colore caratteristico della pietra Turchese è un azzurro intenso, spesso con sfumature verde acqua. E’ una pietra molto apprezzata non solo in gioielleria ma anche in cristalloterapia, poiché ad essa sono associate proprietà disintossicanti per il corpo e stimolanti per l’intelletto.

 

Pietra Turchese significato

La pietra Turchese è una pietra dura amata già al tempo degli antichi Egizi che la utilizzavano principalmente come pietra ornamentale. Gli sciamani tra gli indiani d’America la usavano, invece, nei rituali per richiamare la pioggia durante i periodi di siccità.

Il colore della pietra Turchese è infatti un azzurro intenso che ricorda l’acqua e il cielo.

 

Origini del nome

Sebbene la pietra azzurra Turchese non sia stata realmente scoperta in Turchia, prende il nome da questo Paese perché da qui veniva esportata in Europa. Fu portata in Francia da un commerciante veneziano e le venne attribuito il nome “pietra turca”, nonostante la sua origine fosse persiana.

In Persia la Turchese era chiamata “ferozah”, che significa “vittorioso” e fino al XIII secolo era conosciuta come “callais”, che significa “gemma bella”. Le prime estrazioni della pietra Turchese naturale risalgono addirittura al 6000 a.C nell’antico Egitto e nel 5000 a.C da parte dei Persiani. Questa gemma è stata amata da molte culture tra cui i nativi americani che la usavano per la fabbricazione di gioielli. Atzechi, Tibetani e Indiani, invece, le attribuivano proprietà curative.

 

Segno zodiacale associato alla pietra 

La pietra Turchese è una delle pietre associate al segno zodiacale del Sagittario. Considerata una pietra sacra in molte tradizioni spirituali, la Turchese si crede possa aiutare a ricercare la verità di cui il Sagittario è sempre assetato.

 

Pietra Turchese: proprietà

La Turchese si presenta in aggregati microcristallini a forma di noduli irregolarmente lobati, frastagliati o in liste di spessore ridotto che hanno il centro più compatto e di colore più intenso e le porzioni esterne più chiare e porose.

La durezza è pari a 6,5 sulla scala di Mohs. La densità varia tra 2,65 e 2,90 g/cm3. L’indice di rifrazione è attorno a 1,61- 1,65. Il peso specifico della Turchese varia tra 2,60 e 2,85.

La pietra Turchese è facilmente imitabile con ogni sorta di surrogati che abbiano un colore simile. Tra i materiali più utilizzati vi sono la ceramica, alcuni minerali come l’howlite e la magnesite, che vengono tinti di un colore molto simile a quello della Turchese, compresse di polveri artificiali colorate e plastica. Per l’identificazione della Turchese è necessario rivolgersi a un esperto gemmologo poiché non ci sono criteri facilmente applicabili e sufficientemente certi per riuscire a identificarlo correttamente senza avere esperienza in campo gemmologico.

 

Colore della pietra turchese

La Turchese è una pietra preziosa con un inconfondibile colore azzurro intenso, talvolta virante verso il verde acqua. Possono essere presenti venature sottili isolate o anche a ragnatela, nere o brune, a volte bruno–giallastre. La Turchese minerale è un fosfato basico idrato che si forma a causa dell’alterazione nelle rocce sedimentarie contenenti alluminio e rame. 

 

Come pulire la Turchese: consigli per farla splendere

La pietra Turchese è una gemma dura e porosa e per questo bisogna prestare attenzione nel pulirla. La Turchese è sensibile all’acqua e ai detergenti per cui non bisogna mai immergerla. Per mantenerla pulita è sufficiente utilizzare un panno di camoscio o microfibra per rimuovere la polvere ed eventuali residui grassi strofinando delicatamente. Per conservarla al meglio, è bene tenerla lontana da fonti di calore, profumi o lacche.

 

Dove si trova la turchese grezza: principali luoghi di estrazione

La pietra Turchese viene estratta in diverse parti del mondo, con le principali miniere situate in Iran, Stati Uniti, Messico, Cina e Turchia. Ogni luogo di estrazione può conferire alla pietra caratteristiche uniche, come tonalità di colore o inclusioni. La Turchese è oggi ampiamente utilizzata nella creazione di gioielli come collane, anelli, orecchini, pendenti e braccialetti. E’ anche utilizzata nella produzione di oggetti decorativi.

 

Come riconoscere la turchese: diversità con altre pietre azzurre

La pietra Turchese è una gemma dai colori vivaci, apprezzata per la sua bellezza e per il suo valore. La Turchese si differenzia dalle altre pietre azzurre per alcune caratteristiche tipiche:

Porosità: La Turchese è molto porosa e può essere influenzata da sostanze acide, oli e profumi. Questo può alterarne la lucentezza e persino cambiarne il colore.

Colore e Matrici: La Turchese ha un caratteristico colore azzurro con inclusioni chiamate “matrici”. Queste matrici sono parte integrante della sua bellezza. Altre pietre azzurre, come il Lapislazzuli, possono variare nel colore e non presentano matrici.

Riconoscere l’autenticità della pietra Turchese richiede molta attenzione ed esperienza e per questo motivo è sempre consigliabile affidarsi a un perito gemmologo.

pietra turchese naturale

Varietà del turchese minerale: quanti tipi ne esistono?

La Turchese minerale è affascinante per le diverse varietà e colorazioni in cui si presenta a seconda del luogo di provenienza:

Iraniana: è la varietà più pregiata e preziosa, nota anche come “turchese di Nishapur”. Ha un colore azzurro intenso e spesso presenta venature dendritiche brune o nere di limonite.

Americana: proviene dall’America e ha un colore celeste acceso.

Cinese: estratto dalle aree note come Hubei e Anhui in Cina, può variare dal verde al blu.

Messicana: rarissima in cristalli trasparenti, si trova in noduli o masse microcristalline reniformi.

Ogni varietà ha caratteristiche uniche e un diverso valore.

 

Valore del turchese: una pietra semipreziosa affascinante

La Turchese non è una gemma rara ma trovare esemplari di alta qualità è difficile. Solo il 25% del materiale estratto è infatti adatto ad essere impiegato in gioielleria. Il suo prezzo varia a seconda della qualità e dimensione. Orientativamente, le gemme di elevata qualità possono arrivare a costare 50 euro al grammo.

 collana con turchese

L’arte di creare gioielli con la turchese

La pietra Turchese ha una ricca storia nell’arte della creazione di gioielli, risalente a migliaia di anni fa.  Ancora oggi è una gemma molto apprezzata e richiesta in particolare per arricchire i look estivi. Gli artigiani orafi abbinano la Turchese sia all’oro che all’argento, spesso alternandolo a corallo e perle, e realizzano prevalentemente collane, pendenti, anelli e orecchini. Con la pietra Turchese vengono realizzati anche gioielli di stampo etnico.

 

 

Contattaci

Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido

È possibile allegare al massimo 3 file. Qualora si debbano allegare più di 3 file, inviare l'email a info@certigem.com.

Valore non valido

PRIVACY - GDPR

Bag Certigem utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti e marketing. Per favore fateci sapere quali comunicazioni vorreste da noi:

Campo obbligatorio
Valore non valido

Accetto la Privacy Policy Privacy Policy Privacy Policy e dichiaro di aver letto le informazioni richieste come da Articolo 13 del GDPR.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci a:
info@certigem.com
Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare il nostro sito Web. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.

Valore non valido