Collana di corniola

Corniola pietra: Significato, Proprietà, Prezzo

La Corniola è la varietà più conosciuta del Calcedonio, membro della famiglia dei Quarzi. Il suo nome deriva dal latino "carneus" che significa fatto di carne, a richiamare il suo colore rosso. Il colore più apprezzato è il rosso arancio dovuto alla presenza di ossidi di ferro. Le colorazioni più chiare sono invece dovute alla presenza di idrossido di ferro.  

Corniola pietra: storia e origine del nome

La Corniola era conosciuta e amata fin dall’antichità. Il suo colore veniva intensificato attraverso il riscaldamento della pietra già dagli antichi Romani. Gli antichi Egizi la consideravano simbolo della vita per via del colore rosso che ricorda il sangue. Questa pietra aveva il compito di aiutare i defunti nel viaggio nell’aldilà ed è stata ritrovata anche sul pettorale funerario del faraone Tutankhamon. La Corniola è apprezzata anche nel Buddhismo e nell’Islamismo che la considerano rispettivamente “Pietra della saggezza” e “Pietra della Mecca” poiché sembra che Maometto indossasse un anello con un sigillo in Corniola. 

Corniola: il minerale e le sue caratteristiche

La Corniola è caratterizzata da un colore rosso arancio che può essere più o meno cupo. E’ una pietra traslucida, a volte opaca e deve il suo colore all’ossido di ferro. La sua durezza è uguale a quella dei quarzi, della cui famiglia fa parte: 7 della scala di Mohs. La Corniola è una pietra adatta a lavori di incisione. 

Dove si estrae la Corniola grezza?

Anticamente la Corniola veniva estratta nei giacimenti presenti in India, in Arabia e in Persia. Oggi si estrae in Sud America e in Uruguay.

Collana Corniola

Corniola: proprietà

Il colore della pietra Corniola, anche se presenta una tonalità rosso aranciata più che rosso vivo, è sempre stato collegato al sangue e per questo fin dall’antichità è stata considerata una gemma legata alla vita e capace di donare forza, coraggio ed energia a chi la indossava.

Corniola: significato e cosa simboleggia

Il significato del nome Corniola è da ricercare nella parola latina “carneus” che significa “fatto di carne” e che è sicuramente collegata al colore rosso di questa gemma divenuta fin dall’antichità simbolo di vita

Colore della Corniola

Per il suo pregiato colore rosso-arancio, la Corniola è la varietà più famosa di Calcedonio. 

LEGGI ANCHE: Pietre Rosse: Nomi, Elenco e Caratteristiche

Bracciale Corniola

Agata e Corniola: le differenze 

La Corniola è la varietà più conosciuta del Calcedonio, facente parte della famiglia dei quarzi criptocristallini. Fanno parte della stessa famiglia l’agata, l’onice, l’eliotropio e il crisoprasio. 

L’agata è anch’essa una varietà di calcedonio e si caratterizza per il suo tipico colore a zone e striature. 

Come riconoscere e conservare la Corniola?

Come per tutte le pietre, solo un gemmologo professionista è in grado di distinguere le gemme con certezza e di stabilire se esse siano naturali o meno. Per conservare la Corniola in modo ottimale ed evitare che possa rovinarsi, è bene tenerla separata dal contatto con altre gemme o gioielli

TI POTREBBE INTERESSARE: Come riconoscere pietre preziose?

Corniola Collana Rossa

Quanto vale la pietra corniola? Ecco il prezzo a carato

La Corniola non è una pietra preziosa. Il suo costo è di pochi euro al carato per i pezzi singoli. Per i pezzi lavorati e per le collane il prezzo dipende molto dalla qualità, dal peso e dall'eventuale tipologia di lavorazione. 

Contattaci

Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido

È possibile allegare al massimo 3 file. Qualora si debbano allegare più di 3 file, inviare l'email a info@certigem.com.

Valore non valido

PRIVACY - GDPR

Bag Certigem utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti e marketing. Per favore fateci sapere quali comunicazioni vorreste da noi:

Campo obbligatorio
Valore non valido

Accetto la Privacy Policy Privacy Policy Privacy Policy e dichiaro di aver letto le informazioni richieste come da Articolo 13 del GDPR.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci a:
info@certigem.com
Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare il nostro sito Web. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.

Valore non valido