Diamante con inclusioni

Inclusioni nel diamante: cosa sono e come incidono su purezza e valore

Le inclusioni presenti nei diamanti sono delle imperfezioni naturali che si formano nel momento in cui si forma il diamante. Si tratta di cristalli o di frammenti di minerali inglobati all’interno del diamante. Continua a leggere il nostro approfondimento per capire nel dettaglio cosa sono le inclusioni nei diamanti, quali sono e come incidono nella loro valutazione

Le inclusioni più frequenti sono quelle costituite da frammenti di granato, spinello, silice, diopside, calcite e ossido di ferro. La maggior parte delle inclusioni presenti nei diamanti in commercio è talmente piccola che non può essere vista ad occhio nudo senza l'ausilio di una lente di ingrandimento o di un microscopio. Diversamente, nei diamanti di qualità più bassa è possibile vedere le inclusioni anche ad occhio nudo.

Cosa sono le inclusioni nei diamanti

I diamanti più pregiati non presentano inclusioni al loro interno ma nella maggior parte dei diamanti le inclusioni sono presenti. 

Si tratta di cristalli molto piccoli o di frammenti di minerali. Questi difetti si formano durante il processo di crescita della struttura cristallina e possono essere accompagnati da venature e fratture. 

Si tratta quindi di difetti che influenzano la bellezza del diamante (quella che viene chiamata Purezza) e la sua valutazione. Durante il processo di formazione, il diamante subisce forte calore e forte pressione e questo fa sì che si creino delle imperfezioni interne (le inclusioni) ed esterne.

Quali sono le tipologie di inclusioni presenti nei diamanti?

Nei diamanti naturali a differenza di quelli sintetici è possibile trovare diverse tipologie di inclusioni formatesi nel corso della formazione del diamante stesso. Le inclusioni, assenti solo in una piccola percentuale di gemme, pur abbassando il valore del diamante, sono un elemento utile per accertare che il diamante sia naturale e non sintetico o una imitazione come la Moissanite o lo Zircone. Di seguito proponiamo un elenco delle tipologie di inclusioni tipiche del diamante:

LEGGI ANCHE: Differenza tra Diamante, Zircone e Cubic Zirconia

tipologie di inclusioni nei diamanti

Aghi 

Si tratta di sottili inclusioni, a forma di ago, che all’interno del diamante possono presentarsi anche in ammassi e che, come tutte le inclusioni, influenzano negativamente la purezza del diamante e di conseguenza il suo valore.

Nodi

Si tratta di un tipo di inclusione presente sulla superficie del diamante, a forma di nodo.

Puntini 

Piccoli cristalli di colore chiaro o scuro, presenti all’interno del diamante singolarmente o in ammassi.

Nuvole 

È un tipo di inclusione che si presenta come di ammassi di puntini che appaiono sotto forma di nuvola per via dell’effetto opaco che creano. 

Piume

Le cosiddette piume sono incrinature del diamante che sembrano appunto delle piume. 

Frastagliatura 

La frastagliatura naturale si presenta come una cunetta sotto la superficie lucidata del diamante. 

Perchè le inclusioni nei diamanti incidono sulla valutazione?

Tutte le tipologie di inclusioni incidono, in modo più o meno marcato ed in negativo, sulla trasparenza e brillantezza del diamante e per questo motivo hanno un peso anche sulla valutazione e quindi sul suo prezzo finale. Un diamante con numerose inclusioni o con inclusioni più grandi, avrà un valore inferiore rispetto ad un altro diamante senza alcun difetto o con un numero inferiore di inclusioni o più piccole. Determinante è anche la posizione delle inclusioni all’interno del diamante.

Per questo motivo, quando si valuta l’acquisto di un diamante è sempre bene tenere in considerazione la sua purezza. In questo modo è possibile fare un investimento accurato ed evitare di incorrere in truffe o sopravvalutazioni. Consigliamo sempre l’acquisto di un diamante certificato da un ente internazionale (IGI, GIA o HRD). Il certificato gemmologico permette,inoltre, di evitare l’acquisto di diamanti sintetici o imitazioni. 

Infine, durante l’acquisto è importante valutare: 

Purezza del diamante: la scala delle inclusioni del diamante

Nella tabella che segue elenchiamo le categorie delle impurità che determinano il livello di Purezza del diamante:

scala purezza diamanti

FL (Flawless)

Sigla che indica il massimo grado di purezza e che è usata solo in ambito collezionistico o per gioielli unici.

IF (Internally Flawless)

Indica il massimo grado di purezza di un diamante. In questo caso nessuna inclusione è visibile con una lente a 10x.

VVS1-VVS2 (Very Small inclusion)

Queste sigle indicano che il diamante ha un elevato grado di purezza. Le inclusioni sono infatti molto, molto piccole e difficili da vedere con una lente a 10x all’occhio di un gemmologo esperto. 

VS1-VS2 (Very Small Inclusion)

In questo caso il diamante presenta un grado di purezza medio. Le inclusioni sono piccole e individuabili con una lente a 10x ma non visibili a occhio nudo.

SI1-SI2 (Small Inclusion)

Le inclusioni sono visibili facilmente con una lente a 10x e hanno una dimensione maggiore o si presentano in maggior numero rispetto alle inclusioni del grado VS1-VS2.

I1-I2-I3 (Piquè-Included) 

È il grado più basso di purezza che un diamante può presentare. In questo caso le inclusioni sono addirittura visibili a occhio nudo e sono rilevanti. 

riconoscere inclusioni diamante

Riconoscere le inclusioni del diamante e accortezze durante l’acquisto!

E’ bene tenere presente che solamente un gemmologo esperto è in grado di riconoscere l'autenticità e la presenza o meno di inclusioni all’interno di un diamante e di attribuirgli il corretto grado di purezza. Se si desidera acquistare un diamante è bene rivolgersi sempre a operatori del settore per evitare acquisti non graditi. 

Certigem® da oltre trent’anni si occupa di importazione diretta di diamanti e pietre preziose e guida la propria clientela nell’acquisto del diamante più adatto alle proprie esigenze. Contattaci con fiducia!

Contattaci

Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Valore non valido

PRIVACY - GDPR

Bag Certigem utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti e marketing. Per favore fateci sapere quali comunicazioni vorreste da noi:

Campo obbligatorio
Valore non valido

Accetto la Privacy Policy Privacy Policy Privacy Policy e dichiaro di aver letto le informazioni richieste come da Articolo 13 del GDPR.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione nel piè di pagina di ogni email che ricevi da noi o contattandoci a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare il nostro sito Web. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.

Valore non valido